The Fabric Tale

The Fabric Tale nasce nel febbraio 2017, quasi per caso.

In un momento di indecisione, attraverso un percorso di ricerca del passato, di riflessione sulle mie scelte, ho capito il valore di ciò che avevo fatto finora e ho compreso che la creatività ha bisogno di sfogo!
Nasceva così il primo esperimento, Diario di Stoffa (un lavoro artistico che magari una volta vi mostrerò!).

Metteteci poi il mio desiderio di lavorare con la moda, visto che avevo studiato per quello e ci avevo pure lavorato per tanti anni con abbigliamento per bambini nella azienda di famiglia….

Arriva così, in modo naturale, THE FABRIC TALE: l’unione tra le parole Fairy Tale “Fiaba” e Fabric “Stoffa”!

E i mei lab sono così: un racconto fiabesco attraverso la stoffa e il mondo che la circonda!

Un po’ di me…

Sono brasiliana, e nel mio paese ho conseguito una laurea quadriennale in Disegno di Moda. Ho seguito un corso biennale di Graphic Design a Milano e ho lavorato in un studio di grafica nella mia città, Legnano.
Nonostante avessi studiato moda e avessi lavorato nell’azienda di famiglia di abbigliamento per bambini, non avevo mai cucito né mi ero mai interessata a questa parte “pratica”, al dietro le quinte di quello che era il mio mondo di provenienza.

Arrivata in Italia, a Roma, con un marito che lavorava 8 ore o più fuori casa, ho seguito un corso di cucitura creativa. Lì ho imparato a usare la macchina da cucire e ho iniziato a cucire borse e pupazzi per partecipare ai mercatini di artigianato. Le mie creazione erano molto colorate e usavo esclusivamente stoffa che portavo dal Brasile, quindi introvabili in Italia…

Ma questo è solo l’inizio della storia…. una storia colorata, fatta di stoffe!

PRISCILLA VENTURACCI • THE FABRIC TALE

“La creatività è contagiosa. Trasmettila.”
Albert Einstein